Sicily Cinema - I cinema siciliani on-line

Cosa sarà

Una storia autobiografica per Francesco Bruni
* * * - - (mymonetro: 3,38)

Regia di Francesco Bruni. Con Kim Rossi Stuart, Lorenza Indovina, Barbara Ronchi, Giuseppe Pambieri, Raffaella Lebboroni, Nicola Nocella, Fotinì Peluso, Tancredi Galli, Elettra Dallimore Mallaby, Stefano Rossi Giordani, Antonino Bruschetta.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 101 minuti circa.

Bruno Salvati è un regista di "commedie che non fanno ridere" e di film che "non vuole" e "non vede" nessuno. Si è separato da poco e controvoglia dalla moglie, e sospetta di essere già stato rimpiazzato da un'amante (con l'apostrofo, in quanto femmina). I due figli Adele e Tito sono l'una studiosa e volitiva, l'altro vago e cannaiolo. Nella sua vita all'improvviso irrompe una di quelle malattie dal nome impronunciabile e dal significato terribile: la mielodisplasia. Occorre un donatore di midollo da cui trarre le cellule staminali per uscirne vivi, e i donatori non sono necessariamente compatibili, o presenti.

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer | Locandina


The Specials - Fuori dal comune

Un buddy movie mancato in cui si esplora l'impegno sociale senza rinunciare a una storia coinvolgente
* * * - - (mymonetro: 3,42)

Regia di Olivier Nakache, Eric Toledano. Con Vincent Cassel, Reda Kateb, Hélène Vincent, Bryan Mialoundama, Alban Ivanov, Benjamin Lesieur, Catherine Mouchet, Frédéric Pierrot, Lyna Khoudri, Aloïse Sauvage, Christian Benedetti, Manda Touré, Pauline Clément, Anne Azoulay, Saïd Benchnafa, Diong-Kéba Tacu.
Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 114 minuti circa.

Malik e Bruno sono una coppia di amici e colleghi, al lavoro in modo complementare per aiutare giovani in difficoltà, tra guida terapeutica, inserimento nel mondo del lavoro e ovviamente assistenza pratica quotidiana per ragazzi affetti da autismo, a loro volta gestiti da istruttori cresciuti in situazioni disagiate. Uno musulmano e l'altro ebreo, uno padre di famiglia e l'altro "vittima" di una serie di appuntamenti al buio organizzati da amici e colleghi, Bruno e Malik passano le giornate a battere le strade di Parigi occupandosi di decine di ragazzi come Dylan, alla ricerca di un senso di responsabilità, Joseph, che insiste nel suonare l'allarme sulla metropolitana, e Valentin, costretto a indossare un casco da pugile per proteggersi dai suoi stessi raptus di violenza.

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Le sorelle Macaluso

Dall'infanzia alla vecchiaia
* * * - - (mymonetro: 3,15)

Regia di Emma Dante. Con Alissa Maria Orlando, Laura Giordani, Rosalba Bologna, Susanna Piraino, Serena Barone, Maria Rosaria Alati, Anita Pomario, Donatella Finocchiaro, Ileana Rigano, Eleonora De Luca, Simona Malato, Viola Pusateri.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 94 minuti circa.

C'è una terrazza a Palermo dove riparano le colombe e vivono le sorelle Macaluso. Maria danza, Pinuccia ama, Lia legge, Katia dispone, Antonella osserva. Le osserva azzuffarsi, truccarsi, inventarsi le giornate e rimandare la miseria. Antonella è la più piccina e intorno a lei ruota il mondo delle sorelle maggiori. Un giorno d'estate la portano 'a Charleston', un mare privato dove si bagnano incoscienti che la vita qualche volta bara. È un attimo e Antonella diventa il loro errore fatale, il loro segreto, il loro rimorso.

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer | Locandina


Non conosci Papicha

Il sogno di Nedjma in un'Algeria in fermento
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,56)

Regia di Mounia Meddour Gens. Con Lyna Khoudri, Shirine Boutella, Amira Hilda Douaouda, Yasin Houicha, Zahra Doumandji, Marwan Zeghbib, Aida Ghechoud, Meriem Medjkrane, Amine Mentseur.
Genere Drammatico - Francia, 2019. Durata 105 minuti circa.

Algeria, anni Novanta. Nedjma, 18 anni, studentessa ospite della Cittadella universitaria di Algeri, sogna di diventare stilista. Al calar della notte, scivola al di là della recinzione per raggiungere il night e vendere le sue creazioni alle 'papicha', giovani ragazze algerine. Quando la situazione politica e sociale del Paese inizia a deteriorarsi, Nedjma tira dritto per la sua strada e decide di organizzare una sfilata di moda.

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer


Imprevisti Digitali

Un cloud pericoloso
* * * - - (mymonetro: 3,27)

Regia di Benoît Delépine, Gustave Kervern. Con Blanche Gardin, Denis Podalydès, Corinne Masiero, Vincent Lacoste, Benoît Poelvoorde, Bouli Lanners, Yolande Moreau, Jackie Berroyer, Denis O'Hare, Michel Houellebecq, Avant Strangel.
Genere Drammatico - Francia, 2020. Durata 106 minuti circa.

In un quartiere periferico seguiamo le vicende di tre vicini di casa alle prese con il mondo dei social media. Marie, che vive da sola dopo che il figlio adolescente è andato a vivere con l'ex marito, si trova coinvolta nel tentativo di far cancellare dalla rete un video che la riprende in attività sessuale. Bertrand, che non sa resistere alle chiamate di una certa Miranda che chiama da un call center, al contempo cerca di proteggere la figlia che è vittima di cyberbullismo. Christine, che ha perso il lavoro a causa della sua dipendenza dalle serie tv, si è messa ora nel giro del trasporto Uber ma ritiene che la valutazione che le viene attribuita sia nettamente inferiore alla qualità delle sue prestazioni come autista. Da soli hanno poca speranza di ottenere risultati positivi. Ma se si coalizzassero?

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer


Padrenostro

Diventare adulti
* * - - - (mymonetro: 2,44)

Regia di Claudio Noce. Con Pierfrancesco Favino, Barbara Ronchi, Mattia Garaci, Francesco Gheghi, Anna Maria De Luca, Mario Pupella, Lea Favino, Eleonora De Luca, Antonio Gerardi, Francesco Colella, Marco Pancrazi, Simone Chiacchiararelli.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 120 minuti circa.

Roma, 1976. Valerio Le Rose è un bambino quando suo padre Alfonso, noto magistrato, subisce un attacco terroristico sotto casa. I genitori pensano che Valerio dorma, invece lui si sveglia e dal balcone assiste a parte della scena, anche se non ne parla con nessuno. Da quel momento la sua infanzia si consuma nella paura e in un costante stato di allerta, mentre i genitori cercano di celare a lui e alla sua sorellina Alice la pericolosità della loro esistenza sotto scorta. E l'antica abitudine di Valerio di inventarsi amici immaginari trova una materializzazione in Christian, un ragazzo di poco più grande ma apparentemente molto meno spaventato dalla vita.

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer | Locandina


La vita straordinaria di David Copperfield

L'adattamento dell'omonimo romanzo di Dickens
* * * - - (mymonetro: 3,35)

Regia di Armando Iannucci. Con Dev Patel, Hugh Laurie, Tilda Swinton, Aneurin Barnard, Peter Capaldi, Morfydd Clark, Gwendoline Christie, Ben Whishaw, Sophie McShera, Benedict Wong, Ruby Bentall, Nikki Amuka-Bird, Aimee Kelly, Divian Ladwa, Anthony Welsh, Paul Whitehouse, James Eeles, Zak Holland, Adam Darlington, Israel Ruiz, Mia Hemerling.
Genere Biografico - Gran Bretagna, USA, 2019. Durata 119 minuti circa.

David Copperfield nasce nell'Inghilterra industriale senza padre e senza sconti. Curioso e vivace, è allevato dalla madre e dall'amorevole governante. A spezzare l'idillio arriva Mr. Murdstone, uomo intransigente e crudele che sposa la madre e lo spedisce a Londra a lavorare nella sua fabbrica 'di cristallo'. Tra una bottiglia e l'altra, David cresce in intelligenza e sopporta stoicamente i soprusi del mondo. Almeno fino alla morte della madre. Pieno di collera, si ribella al patrigno e ripara dalla zia Betsey che lo aiuterà a terminare gli studi e a trovare un lavoro nello studio di Mr. Spenlow. Tutto sembra andare a meraviglia, ma la vita non ha ancora finito di metterlo alla prova mentre cerca un 'nome', una moglie e una storia da raccontare

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer


La fattoria dei nostri sogni

Una qualità filmica altissima per un magnifico trattato di sopravvivenza con la natura
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,64)

Regia di John Chester. Con John Chester, Molly Chester.
Genere Documentario - USA, 2018. Durata 91 minuti circa.

John è un cameraman che gira per il mondo per riprendere grandi scenari naturali. Sua moglie Molly è una cuoca e blogger specializzata in cucina salutare a base di materie prime coltivate e allevate con tutti i sacri crismi. Il loro sogno è costruire una fattoria da fiaba, dove far crescere animali e piante in perfetto equilibrio con la natura. E la spinta finale per decidersi a fare il grande passo viene loro da un cane, il trovatello Todd, che abbaia tutto il giorno quando i padroni sono fuori casa e costa alla coppia uno sfratto esecutivo dalla loro casetta di Santa Monica. È l'inizio di una grande avventura: John e Molly acquistano 200 acri di terreno abbandonato a un centinaio di chilometri da Los Angeles e decidono di diventare coltivatori e allevatori, puntando alla massima varietà e diversificazione delle specie animali e vegetali in un habitat - la California rurale - rassegnato alle monoculture intensive.

A Palermo:
- Cinema Ariston (00:00)
- Cinema Arlecchino (00:00)
- Cinema Aurora (00:00)
- Cinema Rouge Et Noir (00:00)
- Cinema Cityplex Tiffany (00:00)

Orari e Programmazione | Recensione | Critica | Trailer | Locandina


© 2021 Studio Scivoletto 01194800882 - Tutti i diritti riservati.

Limitazione di responsabilità - Con riferimento ai documenti e ai link disponibili su questo servizio, nè Studio Scivoletto, nè i suoi dipendenti forniscono alcuna garanzia, implicita o esplicita, nè si assumono alcuna responsabilità legale riguardante l'accuratezza, la completezza o l'utilità di tali informazioni. Studio Scivoletto declina ogni responsabilità per tali contenuti o per il loro uso. La programmazione cinematografica � fornita dai siti www.filmscoop.it e www.mymovies.it